Spedizioni Gratuite per ordini sopra 49€

"Volevo mangiare sano ma non volevo una dieta noiosa"

Febbraio 16, 2018

"Volevo mangiare sano ma non volevo una dieta noiosa"

Solo nel corso nell'ultimo anno Forza ha lavorato con migliaia di persone a dieta per aiutarle a raggiungere i loro obiettivi di perdita di peso e fitness. Riceviamo centinaia di email dalle persone che abbiamo aiutato durante il loro viaggio dimagrante e qui condividiamo con voi un racconto di Dieta. 

Acquisti di vestiti! È la gioia delle donne in tutto il paese, ma per me era una cosa da temere. Fu solo quando sei mesi fa mi resi conto che non riuscivo più a entrare nelle taglie più grandi che vendevano nel negozio, taglia 54, che mi resi conto di aver bisogno di un cambiamento. Ero fuori a fare shopping con amici cercando di trovare un abito per una festa estiva, quando ne ho preso uno che mi piaceva e sono andata a provarlo. Ma quando ho cercato di chiudere la zip ho capito che non andava bene. Ero arrabbiata e sconvolta di essermi permessa di arrivare a tanto; non ero mai stata una ragazza magra ma in quel momento ero più pesante di quanto fossi mai stata.

Dopo un po' di dispiacere per me stessa, ho deciso di entrare in azione e di perdere peso.  La prima cosa che ho fatto è stata cambiare completamente la mia dieta, ho tagliato la carne rossa e invece ho mangiato pollo e tacchino. Ho anche tagliato le quantità di carboidrati che stavo mangiando e anche la quantità di prodotti lattiero-caseari. Nel giro di qualche settimana ho cominciato a notare la differenza e il peso ha iniziato a scendere; ho anche iniziato ad allenarmi regolarmente e ad andare alle lezioni di aerobica! Mi è piaciuto molto allenarmi, ma era difficile abituarsi alla dieta, dopo tutto ero abituata a molti alimenti zuccherati e carboidrati. Allora come ho fatto a renderlo più facile per me?

Frutta e verdura Prima di decidere di perdere peso la cosa più vicina alle verdure che valutavo era un pacchetto di patatine! Sicuramente non assumevo le mie cinque porzioni di frutta e verdura al giorno. Ho deciso di cambiare e che avrei mangiato un frutto e verdure con ogni pasto. Sono rimasta stupita di quanto mi sono sentita più sana dopo appena una settimana di aggiunta di frutta e verdura alla mia dieta. Una dieta ricca di frutta e verdura riduce la possibilità di malattie cardiache e può abbassare la pressione sanguigna alta. Ora mangio sempre frutta o verdura e sicuramente ne sto vedendo i vantaggi.

Ricette sane Ero diventata così abituata a mangiare alimenti non sani che le mie papille gustative non erano abituate a mangiare sano. In un primo momento, mangiare sano era noioso e non aveva un sapore buono come il fast food che ero solita mangiare. Ho iniziato a cercare ricette sane online e presto ho capito che mangiare sano non doveva essere noioso. Ho fatto piatti di insalata, zuppe, risotti che erano tutti veramente sani e sazianti. Presto cucinare la mia cena è diventato divertente e ho guardato in avanti per provare nuovi piatti sani.

Tagliare Quando ho intrapreso la mia nuova routine di alimentazione sana sapevo che avrei dovuto ridurre i cibi che ero abituata ad amare. C'erano cibi manifesti come il cioccolato e le patatine che dovevano essere tagliati, ma ho anche limitato la quantità di carne rossa e di latticini che mangiavo.  Anche se non li ho tagliati completamente, mi sono sentita molto meglio facendolo e non mi sono più sentita gonfia.

Adesso, ancora non entro nella taglia 54, ma è perché è troppo grande! Ora sono una taglia 46 a qualche chilo di distanza dal mio peso obiettivo. La dieta non è stata affatto una passeggiata nel parco per me, ma ho trasformato completamente la mia dieta. Non sono più i giorni in cui avrei finito due pacchetti di patatine prima dell'ora di pranzo, ora faccio snack con frutta e verdura!

Sei stato ispirato da questa storia o hai una storia di perdita di peso da condividere? Scrivici a info@forzaintegratori.it  o lascia un commento qui sotto.