Spedizioni Gratuite per ordini sopra 49€

Strappare i capelli potrebbe impedire la calvizie

Novembre 17, 2017

Strappare i capelli potrebbe impedire la calvizie

  • La metà degli uomini è calva o sta diventando calva all'età di 50 anni
  • I ricercatori hanno ora scoperto che strappare i capelli causa la crescita di una maggiore quantità di capelli
  • Scoperta per coloro che soffrono di una perdita di capelli imbarazzante

È una cosa che tutti temono - diventare calvi! Beh, le loro paure potrebbero non essere più realistiche dopo che i ricercatori dell'Università del sud della California sembrano aver trovato una soluzione e non così complicata come si potrebbe pensare. La soluzione semplice è strappare i capelli! Sembra un’idea strana - rimuovere i capelli per farli ricrescere, ma i ricercatori hanno scoperto che per ogni 200 capelli strappati, 1.300 altri ne sono ritornati.  Anche se i ricercatori stanno continuando con i loro studi, questa è una grande novità per tutti coloro che soffrono di calvizie.

La calvizie è un problema comune tra gli uomini e si stima che circa il 50% degli uomini soffra di calvizie maschile all'età di 50 anni. Con celebrità come Robbie Williams e Wayne Rooney che optano per i trapianti di capelli e altri che assumono vitamine e minerali come lo zinco per proteggere le loro chiome, lo studio sembra aver trovato un modo molto più economico per affrontare la calvizie.

 La ricerca è vista da molti nel settore medico come una svolta! Il dottor Cheng-Ming Chuong, un capo ricercatore, ha dichiarato che "Il lavoro porta a nuovi potenziali target per trattare l'alopecia, una forma di perdita dei capelli". La perdita dei capelli può essere stimolata da tutti i tipi di malattie gravi e pertanto le recenti scoperte sono considerate novità per gli esperti sanitari. Lo studio rimane alle fasi iniziali e quindi c'è molto da fare prima di poter essere considerato affidabile.

Tuttavia, non tutti nell'industria sanitaria sono convinti dei risultati e hanno dichiarato che anche se i risultati erano interessanti non sapevano se ciò avrebbe portato ad una vera cura per la calvizie.

Cosa pensi dello studio? Mettici a parte dei tuoi pensieri e lascia un commento qui sotto!