Registrati oggi e ottieni subito un codice sconto del 25% per il tuo primo acquisto! Spedizioni Gratuite per ordini sopra 49€

Prendi lo Zucchero nel Tè? Perché lo Zucchero è il Nemico

Agosto 08, 2017

Prendi lo Zucchero nel Tè? Perché lo Zucchero è il Nemico

Zucchero: quella sostanza meravigliosamente dolce cui sembra non possiamo resistere. Ne siamo attirati come le falene da una luce. Sia che lo mettiamo su cereali o che lo mescoliamo nel caffè, non ci sono molti di noi che passano la giornata senza aggiungere zucchero alla dieta. Non sarebbe una sorpresa se tu fossi seduta a leggere questo articolo con una bella tazza di tè zuccherato. 'Cosa c'è che non va?' potresti chiedere. Ebbene, il consumo di zucchero in tutto il mondo si sviluppa anno dopo anno e ora c'è una convinzione crescente che non sia il troppo grasso nella nostra dieta ad essere il nemico numero uno, ma il troppo zucchero.

Il Consumo di Zucchero è al Top

Lo zucchero è il nome generale di una classe di carboidrati che comprende il lattosio (lo zucchero nel latte), il fruttosio (lo zucchero nella frutta) e il saccarosio (lo zucchero da tavola, composto da fruttosio e glucosio).

Dal 1990, il consumo di zucchero nel Regno Unito è aumentato del 31%. Inoltre, una relazione di Credit Suisse ha mostrato la gravità della situazione dall'altro lato dell'oceano, con un eccesso di consumo che porta al "30% - 40% delle spese sanitarie negli Stati Uniti, che contribuiranno ad affrontare i problemi che sono strettamente legati all'eccesso di consumo di zucchero".

Parte dello zucchero che consumiamo sarà bruciato dal corpo per l'energia, ma molto di esso sarà convertito in grasso e conservato nelle nostre cellule adipose. Un articolo pubblicato nel British Medical Journal all'inizio di quest'anno ha scoperto che portare le persone a ridurre l’assunzione di zucchero è risultato in perdiata di peso, mentre il portare le persone ad aumentare la loro assunzione di zucchero ha determinato un aumento di peso.

Inoltre, una recente relazione dell'Huffington Post affermava che il troppo zucchero fa male anche per la vostra pelle - un altro motivo per ridurlo.  

Lo Zucchero è il Cattivo Mortale

Robert Lustig, un medico americano, sta portando avanti un movimento in aumento che ritiene che lo zucchero sia pericoloso. Suggerisce che lo zucchero debba essere limitato, come il tabacco o l'alcool. Sappiamo tutti che troppo zucchero può rovinare i denti, ma non possiamo certo compararlo con sostanze nocive e che instaurano dipendenza, come il tabacco e l'alcol.

Ebbene, il dottor Lustig pensa che si possa, e crede che lo zucchero non solo dia dipendenza, ma causi anche alcune malattie e sia un fattore importante dietro l'epidemia di obesità. Crede che lo zucchero sia simile a un veleno e che lo sciroppo di mais con molto fruttosio (trovato molti cibi, come ketchup, coca e dolci) sia una tossina cronica.

Esiste anche prova che gli alimenti dolci colpiscano i centri del piacere e della ricompensa nel cervello in modo simile ad alcuni farmaci. Quando mangiamo alimenti zuccherati, i nostri livelli di glucosio nel sangue aumentano.

Ciò provoca il rilascio di insulina, un ormone che aiuta a regolare i livelli di glucosio nel sangue. Questo contribuisce a immagazzinare tutto il glucosio nel fegato, nei muscoli e nelle cellule di grasso. Se consumiamo molto zucchero velocemente, possiamo liberare troppa insulina, che causa una bassa glicemia.

Ciò provoca una crisi glicemica, il che significa che abbiamo bisogno di più zucchero. Così ne mangiamo di più e il processo ricomincia. Più questo accade, più è probabile che il corpo diventi insulino-resistente. È la resistenza all'insulina che il dottor Lustig crede essere la causa della resistenza alla leptina. La leptina è un ormone che aiuta a regolare l'appetito, perciò la resistenza del corpo a questa ci fa mangiare sempre di più senza avvertire sazietà. Una cattiva notizia per il vostro girovita.  

Il fattore di rischio del diabete I ricercatori all'Università di Stanford credono che lo zucchero potrebbe essere dietro all'esplosione globale del diabete di tipo 2. Hanno scoperto che più zucchero un paese aveva a disposizione, più il diabete era diffuso. Hanno analizzato 175 paesi e hanno scoperto che quando le persone assumevano 150 calorie al giorno in più, il tasso di diabete aumentava dello 0,1%.

Tuttavia, se queste 150 calorie provenivano da una bevanda gassata in lattina, allora il tasso di diabete aumentava dell'1,1%. Ciò ha portato i ricercatori a concludere che "lo zucchero aggiunto è 11 volte più potente nel causare il diabete rispetto alle calorie generali".  

È il momento di limitare l'assunzione di zucchero

Se dobbiamo credere agli esperti e si scopre che lo zucchero è il nemico, cosa possiamo fare? Ebbene, per iniziare dovremo cambiare il nostro modo di pensare, come abbiamo fatto con il tabacco. Una volta che era stato accertato che il tabacco era dannoso, è stato reso più costoso e più difficile da comprare, il che significa che i fumatori ora sono una minoranza, non una maggioranza.

Potrebbe essere fatto qualcosa di simile con lo zucchero? Forse, ma sarebbe estremamente difficile. Dopo tutto, lo zucchero è ovunque; è una sostanza molto più prevalente del tabacco. Una cosa che è possibile fare è ridurre l'assunzione personale e tagliare tutto lo zucchero non necessario fuori dalla tua dieta. Quindi basta spolverarlo sopra i cereali, prendi un cucchiaino invece di due con il tè, mangia frutta e non dolci e bevi acqua, non succhi. Segui queste semplici regole e comincerai a vedere un te stesso più sano e più magro in poco tempo.