Registrati oggi e ottieni subito un codice sconto del 25% per il tuo primo acquisto! Spedizioni Gratuite per ordini sopra 49€

Perché Andare in Palestra a volte può Farvi Ingrassare

Luglio 13, 2017

Perché Andare in Palestra a volte può Farvi Ingrassare

In realtà un quarto dei frequentatori di palestra mette su peso quando comincia ad allenarsi, secondo un nuovo studio. L'indagine condotta dal principale produttore britannico di prodotti per la dieta FORZA, ha rivelato che essi mettono su chili perché si concedono dei "piaceri" dopo l'allenamento. Quasi il 40% delle persone brucia meno di 300 calorie durante ogni sessione in palestra, che le rende suscettibili all'aumento di peso se poi esse si ricompensano immediatamente dopo con uno snack ad alto contenuto di calorie.

Il sondaggio ha scoperto che la "sensazione di compiacimento" che viene regalato dalle sessioni di ginnastica regolari ha reso più difficile per le persone a dieta attenersi all'assunzione calorica giornaliera raccomandata. Dei 1.000 utenti di palestra che sono stati presi in considerazione, è stato scoperto che il 26% delle persone effettivamente ha messo su peso dopo aver avviato un regolare programma di esercizi.

Un ulteriore 49% ha ammesso che il proprio peso era rimasto lo stesso dall'inizio dell'allenamento, mentre solo il 25% ha affermato di aver perso peso. L'indagine ha rivelato che la maggior parte dei fan del fitness va in palestra tre o quattro volte a settimana, esercitandosi in media tra i 40 minuti e un'ora. Quattro su dieci bruciano tra 300 e 500 calorie per sessione – anche se il 25% brucia solo 200-300 calorie, il 10% solo tra 100 e200 calorie e il 4% meno di 100 calorie.

Il resto delle invece si comportava nel modo seguente: 300-400 calorie (41%), 500-700 calorie (14%), 700-1000 calorie (3%), più di 1000 calorie (1%). A peggiorare le cose, il 35% delle persone si concedeva una ricompensa dopo aver visitato la palestra, più tipicamente una barretta di cioccolato, Come un Kit Kat (233 calorie per una barretta a 4 unità), un bicchiere di vino (190 calorie) o una pinta di lager (230 calorie).

Un altro motivo per cui andare in palestra può influenzare negativamente il vostro peso è il fatto che chi va in palestra ha molto più appetito di chi non si allena, il che significa che è più propenso a indulgere e consumare più calorie di quante non abbia consumato allenandosi. Il sondaggio ha rivelato che il 53% delle persone aveva un appetito sostanzialmente più grande dopo le sessioni di allenamento, mentre quasi la metà ha ammesso di fare attività prima di una serata per "compensare" le calorie che avrebbero consumato.

Luisa Zissman, protagonista di The Apprentice 2013, ha dichiarato: "Chi non ha mai avuto una sessione di allenamento ispirato dalla colpa? Noi tutti lo facciamo - ci alleniamo furiosamente in palestra per ottenere "punti" prima di una serata con party. Sai che consumerai un cumulo di calorie bevendo e mangiando, quindi perché non bruciarne un carico in anticipo". Ma non sono solo le celebrità ad avere questo punto di vista sulla palestra.

Esercitandosi regolarmente, il 42% di chi è a dieta ritiene di aver guadagnato il diritto di deviare dai piani di dieta controllati. L'Amministratore Delegato di FORZA Integratori Lee Smith ha sottolineato che l'indagine ha mostrato quante persone a dieta lottino per perdere peso, nonostante si allenino regolarmente.

Ha detto: “Combattere per la dieta è tra le cose più difficili che molti di noi fanno. Molti vanno in palestra perché sanno di non avere alcun controllo sulle loro abitudini alimentari. Pensano, ‘Mi abbufferò comunque, così devo fare del mio meglio per limitare i danni’. Molti frequentatori di palestra sottovalutano il livello di esercizio necessario per bruciare i grassi. Per perdere 1 kg di grasso corporeo, è necessario bruciare circa 8.000 calorie - vale a dire circa 129 chilometri di corsa per coprire solo 1 kg di peso”. Qui è dove gli Integratori dietetici sono veramente utili. Non solo rendono le sessioni di ginnastica più produttive, ma forniscono un prezioso sostegno al di fuori della palestra, quando le persone hanno maggiori probabilità di finire fuori pista".